Village Mondragone – Avellino presente!

By Carlo Sibilia 7 anni agoNo Comments
Home  /  Carlo Sibilia  /  Village Mondragone – Avellino presente!
Serata spettacolare ieri al Movimento 5 Stelle Village di Mondragone (CE). Ho pensato questo. Il giorno prima a Chieti e oggi nella mia Irpinia. Settimana scorsa ero a Pantelleria a parlare di immigrazione, energie alternative e turismo. Sto vivendo delle emozioni incredibili, sto vedendo un Italia che si ricostruisce, che si unisce. Che si unisce intorno ad una cultura di comunità, di condivisione e partecipazione. Un’Italia che vuole sapere. Sapere da dove viene il debito pubblico, sapere perché i partiti vogliono gli inceneritori, sapere perché alla RAI lavorano solo gli amici degli amici. Gente informata che discute di economia, di salute, ambiente. TRA queste persone ci sono i parlamentari del M5S. Andrea CioffiVega Colonnese,Vilma MoroneseSergio PugliaRoberto Fico, Luigi Di Maio a Chieti Daniele Del Grosso, Andrea Colletti. A Pantelleria Alessandro Di Battista, Manlio Di Stefano. Cittadini tra i cittadini. Senza finanziamenti dei grandi banchieri come fa Renzi, senza bandiere, senza strutture e capibastone. Stiamo ricucendo il rapporto tra istituzioni e cittadini. Stiamo portando i cittadini nelle Istituzioni. A partecipare nelle istituzioni. Saranno loro, insieme e in condivisione, a fare le scelte per il futuro di questo paese. Non Cicchitto, Epifani o la Santanchè. La democrazia rappresentativa è al tramonto. Napolitano che bacchetta i magistrati, che nomina Amato giudice della Corte Costituzionale, non rappresenta più nessuno. Letta e Saccomanni che si comportano da servi di Olli Rehn non rappresentano più nessuno. Laura Boldrini che usa il suo essere donna a schermo della sua incompetenza oltre ad offendere le splendide donne italiane, non rappresenta più nessuno!
Ieri Piero Ricca mi ha passato un bicchiere d’acqua sul palco di Mondragone e gli ho detto :”Mai avrei pensato un giorno di essere su un palco con te a parlare di cosa stiamo facendo per il paese” . Piero Ricca è quello che ha urlato in faccia a Berlusconi “Fatti processare! Buffone” in un momento in cui le persone libere non avevano voce alcuna (già esistevano PD e PDL). Oggi le sue affermazioni sono storia, certificata dal messaggio di un Pierrot criminale che farnetica in TV nel tentativo di far pensare che l’Italia è quella di 20 anni fa. Le cose sono cambiate. Il vento è cambiato. Irrimediabilmente. È non ci saranno nuovi Berluschini a tentare ancora una volta di fregarci. Certo, forse ci saranno nuovi tetti da occupare, nuovi decreti da tentare di modificare, altri personaggi da sbugiardare. Ma noi siamo qui per questo. E ad ogni occasione voi ci date conferma. La strada è quella giusta e noi stiamo crescendo. Ci riprenderemo l’Italia. Il popolo tornerà sovrano…molto presto!#laresadeiconti è vicina.Ps: oggi passerò al banchetto di Grottaminarda (Av) e poi sarò a San Sossio Baronia c/o la Sala Comunale.NB: il governo Letta prepara il ” Destinazione Italia” …la svendita finale.     (Carlo Sibilia)

[youtube id=”fv0OExa6xgU” width=”600″ height=”350″]

Category:
  Carlo Sibilia
this post was shared 0 times
 000
About

 Carlo Sibilia

  (65 articles)

Seguo il blog di Grillo dalla messa in rete e mi sono avvicinato al meetup subito dopo il primo Vday. Ho visto nei metodi qualcosa di concreto che non avevo mai visto prima. Ad oggi ho seguito un pò tutte le evoluzioni da meetup a movimento con il quale sono stato candidato alla regione campania nel 2010. la consapevolezza di essere cittadini e uniti cresce. Si può fare!

Leave a Reply

Your email address will not be published.