interrogazione parlamentare per Ex ospedale Moscati

Redazione MoVimento Avellino 5 Stelle 4 marzo 2017 0
interrogazione parlamentare per  Ex ospedale Moscati
Share

Comunicato Stampa.

Quale futuro per le strutture ospedaliere dismesse di Avellino, in particolare per l’ex nosocomio di Viale Italia?”. E’ la domanda-premessa che ha ispirato il portavoce alla Camera del Movimento Cinque Stelle, Carlo Sibilia, il quale a proposito dei plessi dismessi ha presentato un’interrogazione parlamentare ai Ministri della Salute e delle Infrastrutture.

“Lo stato di abbandono in cui versano molti immobili fino a qualche anno fa sedi degli ospedali della città è sotto gli occhi di tutti e non possiamo far finta di nulla come fanno gli amministratori locali”, afferma il deputato. “In particolare – continua– mi riferisco all’ex nosocomio di Viale Italia e alla struttura di via Maffucci di via Pennini, non più in uso a partire dal 2010, quando tutti i reparti sono stati trasferiti alla cittadella ospedaliera di Contrada Amoretta.

Entrambi gli immobili sono in una condizione di generale degrado, essendo divenute ricettacolo di rifiuti e ritrovo per i senzatetto, e fino ad oggi non risultano progetti seri da parte degli Enti preposti che prevedano un loro riutilizzo dopo le opportune e necessarie ristrutturazioni”. “Eppure in città avremmo tanto bisogno di luoghi in cui incontrarsi e avviare nuove attività di stampo sociale o anche in cui delocalizzare uffici e servizi alle persone. Per cui nel mio atto di sindacato ispettivo chiedo ai Ministri di sollecitare in qualche modo le istituzioni competenti ad una qualche azione che consenta di restituire agli avellinesi e rendere fruibili queste due strutture, oggi in stato di abbandono”, conclude Sibilia.

Share

Lascia un commento »