Alessandro D’Archi

By Giuseppina 1 anno ago

Ho 27 anni, ho conseguito una laurea triennale in Economia e Commercio ed una laurea magistrale in Management e Governance; entrambe presso l’Università degli studi di Siena. svolto diverse esperienze lavorative, tra le quali: Erasmus for trainership presso il consolato onorario Italiano a Liverpool. Per questo mi ricandido con i Cinque stelle , dopo l’esperienza dell’anno scorso, per amministrare la città.
Arredo urbano sostenibile, trasporti pubblici convertiti ad energia rinnovabile, abbattimento delle emissioni dagli impianti di riscaldamento. Sono solo alcune delle cose che si possono fare subito. L’amministrazione penta stellata uscente ha messo la sostenibilità ambientale al primo posto, come ad esempio l’impegno con il nuovo piano regolatore all’azzeramento delle nuove costruzioni. Ha gettato le basi per applicare i principi della carta di Firenze del Movimento: acqua pubblica; Impianti di depurazione obbligatori per ogni abitazione non collegabile a un impianto fognario, contributi/ finanziamenti comunali per impianti di depurazione privati; Espansione del verde urbano; Concessioni di licenze edilizie solo per demolizioni e ricostruzioni di edifici civili o per cambi di destinazioni d’uso di aree industriali dismesse; Piano di trasporti pubblici non inquinanti e rete di piste ciclabili cittadine; rifiuti zero. Ho molto a cuore la Sostenibilità Ambientale perché, credo che le risorse del pianeta non possono essere utilizzate, sfruttate e danneggiate infinitamente per il volere dell’uomo. Ognuno di noi ha l’obbligo morale di lasciare il suo posto migliore di come l’ha trovato. Ho deciso di candidarmi con il Movimento 5 stelle, perché ritengo che sia l’unica forza politica in grado di riuscire a dare un volto alla città di Avellino; l’unica forza politica a credere nei giovani, nel cambiamento. Il 26 maggio è una data molto importante per la nostra città. Diamo un futuro pulito ai nostri figli.