Gli ultimi sette giorni prima del BOOM dalla bacheca facebook.

By Carlo Sibilia 8 anni agoNo Comments
Home  /  Avellino e Provincia  /  Gli ultimi sette giorni prima del BOOM dalla bacheca facebook.
La raccolta degli status della mia bacheca facebook negli ultimi sette giorni prima delle elezioni.
Qualche appello e qualche sintesi di emozioni incredibili fino al voto.
Non possiamo dire grazie a nessuno. Dobbiamo dire grazie a tutti.
-7 (giorni allo spoglio) . Le ideologie hanno i giorni contati.
Appello n.1: Se hai più di 30 anni è inevitabile che tu abbia una storia di politica attiva o meno alle spalle. E’ inevitabile che tu abbia votato per qualcuno che probabilmente ti ha deluso. Però è anche inevitabile che tu abbia un cervello. E’ inevitabile che tu abbia la capacità di valutare la storia del nostro paese. E’ inevitabile che dopo averlo fatto tu sia arrabbiato. Confido nella tua capacità di capire che se cerchiamo di risolvere i problemi nello stesso modo in cui lo abbiamo fatto fino ad ora non ci riusciremo. Confido nella tua capacità d’informarti e di andare in profondità nelle cose. Confido nella tua consapevolezza. Confido nella tua capacità di andare oltre. Alla prossima occasione decidi di votare per te!
-6 . L’informazione finanziata dai partiti ha i giorni contati.
Appello n.2: Hai bisogno d’informazione critica. Hai bisogno di sapere ciò che sta accadendo. Hai bisogno di sapere che Berlusconi dice che il M5S è fatto da estremisti dei centri sociali (?). Bersani dice che il M5S è è fatto da facinorosi fascisti. Mentono entrambi. Hanno PAURA. Stanno morendo. Ognuno di noi sta girando l’Italia prima di tutto per informare. Ogni informazione reale infligge un colpo mortale al sistema. Ogni volta che parli della SOSTANZA del M5S fai molto di più di qualsiasi talk show, fai molto di più di qualsiasi manifesto elettorale, fai molto di più di qualsiasi articolo di giornale. Tu sei la nostra faccia! Tu sei il vero leader di te stesso! Non fermarti ora. INFORMIAMOLI tutti!

(dopo l’incontro con i rappresentanti di lista che mi aveva fatto capire che avevamo a che fare con un boom incredibile)

Non penso che abbiano ancora inventato le parole per descrivere le emozioni che ho provato nella serata di ieri. Vedere il GRANDE RISVEGLIO Irpino, il Grande Risveglio Italiano è una sensazione da brivido. Sapere che ieri sono state distribuite circa 250 deleghe ad altrettanti rappresentati di lista tutte in una sola serata rende chiara la dimensione dello TSUNAMI. Farsi centinaia di kilometri al giorno dopo il lavoro diventa quasi leggero se le persone che incontri sono quelle belle, pulite ed INFORMATE che ho visto ieri. State scrivendo dei pezzi di storia e lo state facendo in ogni parte d’Italia. Non voglio ringraziarvi quando vinceremo, voglio ringraziarvi ora e voglio farlo tutti i giorni. Grazie. Siete un gruppo fantastico
-5 . La politica degli inciuci ha i giorni contati.
Appello n.3: E’ finita! E’ finita per chi vede nella politica l’affare. E’ finita per chi vede la politica con i segretari, tesorieri, tessere, zii e nipoti. E’ finita per chi vede nella politica con il voto di scambio. E’ finita per chi vede la politica con il leader. Arrendetevi! Siete polvere! Non ci sarà mai nessun Violante in parlamento a dire che non toccherà le televisioni di Berlusconi. Se dovessero farlo, sarete i primi a saperlo! Apriremo la scatola nera, scoperchieremo il vaso di Pandora. Siete pronti? Il cambiamento è già cominciato. Devi solo andare a votare.
(il nostro evento di anti-chiusura della campagna elettorale) Questa sera alle 20:30 insieme a Clemente Antonio Oliviero e Francesco Nazzaro Vi serViremo la cena! La politica al serVizio dei cittadini. Prenotate il vostro posto a La Cantina Dell’Arte
-4 . La politica ingessata e senza idee ha i giorni contati.
Appello n.4: Il 26 febbraio andremo al governo per abolire il finanziamento pubblico ai partiti, per abolire i privilegi e tagliare gli stipendi dei parlamentari (come già abbiamo fatto in SICILIA). Andremo al governo per togliere il finanziamento pubblico all’editoria. Andremo al governo per abolire l’ordine dei giornalisti. Andremo al governo perchè entro il 2050 l’Italia avrà smesso di usare energia da fonti fossili. Potenzieremo il trasporto pubblico e pulito disincentivando quello privato. Legifereremo per la bonifica dei territori e per andare verso il rifiuto ZERO ! Per istituire il registro dei tumori in tutta Italia. Andremo al governo per bloccare la TAV, le trivellazioni e tutte le grandi opere inutili. Andremo al governo per potenziare gli strumenti di democrazia diretta come le richieste di legge popolare e i referndum consultivi, abrogativi e propositivi. Andremo al governo per essere trasparenti e in contatto diretto con il cittadino. Andremo al governo per restituirlo ai cittadini. Devi solo andare a votare.
PS: Cerca di capire che se per te queste non sono proposte, allora tu…non esisti.
-3. La politica la fanno solo i cittadini.
Appello n.5: Se sei ancora indeciso sul fatto di andare a votare o meno, non so come aiutarti. Però posso solo invitarti a Roma adesso a Piazza San Giovanni. Segui l’evento in qualche modo, magari su www.beppegrillo.it/lacosa . Se, di questi tempi, un milione di italiani s’incontrano in un posto, sotto la pioggia e con il sorriso sulle labbra, un motivo ci sarà ! L’Irpinia A Cinque Stelle sta arrivando. Il Grande Risveglio Irpino è appena cominciato. Le fragole sono mature…ripeto, le fragole sono mature…
(la descrizione dell’evento di piazza San Giovanni a Roma, a pensarci oggi continua a venirmi da piangere) Incredibili emozioni fratelli! Non ci sono più parole per descrivere ciò che stiamo facendo. Lo stiamo facendo tutti insieme. È commovente. Italia ti amo!
(appello ai rappresentanti di lista la mattina dell’apertura delle votazioni) Aiutate con ogni mezzo la legalità nello svolgimento delle operazioni voto. Denunciate, documentate, fotografate! Questa mattina scatenate l’inferno e riprendetevi ciò che vi hanno tolto. Questa mattina è vostra. Solo vostra e di nessun altro!
(poco prima di votare) Mi sto godendo ogni secondo, ogni istante di questa giornata. Ogni cosa, anche la più banale, sembra assumere un significato diverso. Sembra riassumere significato. È come se non volessi lasciare quella sensazione di Piazza San Giovanni. È come se volessi che questa giornata non finisse mai. È come se avessi colto l’essenza del tutto. Come aver appena chiuso un cerchio perfetto. Eppure anche io, intorno alle 19:30, sarò al seggio della scuola elementare di via degli Imbimbo, a fare il mio dovere da cittadino. Forse non mi piangeranno gli occhi, ma di sicuro mi riderà il cuore!
Waiting for the….BOOOOOOOOM
Mi prendo un minuto per un piccolo appello a tutti i cittadini e i rappresentanti di lista del M5S. Armati di educazione, legge e buon senso invadete ogni seggio in qualsiasi posto d’Italia. Lo spoglio è pubblico. Tutti possono assistere. Avete presente “aprire la scatoletta di tonno”? Lo spoglio è cominciare a tirare su la levetta 😉
…la levetta è stata alzata ora entriamo INSIEME !
THE BEST IS YET TO COME!
Categories:
  Avellino e Provincia, Carlo Sibilia, Trasparenza
this post was shared 0 times
 000
About

 Carlo Sibilia

  (65 articles)

Seguo il blog di Grillo dalla messa in rete e mi sono avvicinato al meetup subito dopo il primo Vday. Ho visto nei metodi qualcosa di concreto che non avevo mai visto prima. Ad oggi ho seguito un pò tutte le evoluzioni da meetup a movimento con il quale sono stato candidato alla regione campania nel 2010. la consapevolezza di essere cittadini e uniti cresce. Si può fare!

Leave a Reply

Your email address will not be published.