Politici, Rottweiler e un posto al sole.

By Redazione MoVimento Avellino 5 Stelle 9 anni ago1 Comment
Home  /  Avellino e Provincia  /  Alta Irpinia  /  Politici, Rottweiler e un posto al sole.

Non credevo che potesse accadere. Non in un modo così sfacciato. I “nostri” politici hanno in testa un solo obiettivo: ritagliarsi un posto al sole. Qualsiasi giornale locale si apra le parole d’ordine sono “listino blindato” “buona posizione”. Non si legge una sola riga di quello che Tizio o Caio vuol fare per il Paese, per la sua terra. Nulla. Non una riga di programma, non un’idea. E più sono BIG della politica meno si occupano dei fatti reali. Sarebbe impossibile impegnati come sono ad assicurarsi un seggio in parlamento. Senza guardare in faccia a nessuno, pronti a delegittimare CHIUNQUE insedi la loro posizione, la loro corsa. Lotte intestine e fratricide che assorbono tutte le loro energie: uno scontro tra Rottweiler farebbe miglior figura.  E pensare che alle Regionali del 2010 io e gli altri candidati   del Movimento 5 Stelle andavamo INSIEME a farci intervistare dai giornali locali, tra lo stupore dei giornalisti costretti a costatare che a noi interessavano davvero le idee e non i protagonismi. Adesso i nostri candidati irpini girano INSIEME l’Irpinia, si sostengono e sostengono il programma senza ombra di personalismi. Eppure ci sono cose che dovrebbero farci tremare le vene ed i polsi. L’ombra delle trivellazioni in Irpinia a caccia del petrolio diventa decreto. I sindaci si uniscono: la politica dov’è? Quale posizione prenderà il PD, quale il PDL? Vorrei proprio saperlo. Noi la nostra posizione l’abbiamo gridata in Piazza, una piazza dove gli altri non vanno: preferiscono i teatri pagati con i nostri soldi. Noi siamo CONTRO LE TRIVELLAZIONI: distruggeranno ogni risorsa enogastronomica, inquineranno costringendo all’esodo i pochi giovani rimasti. Sventoleranno la “carota” dell’occupazione e poi non assumeranno nessuno perchè  porteranno  i propri tecnici: la Basilicata ha fatto scuola. Di fronte a tutto questo crediamo davvero che il problema più urgente che abbiamo è sapere se Pionati si candidi o no? Se “Schettino” sarà alla corte di Monti? Sono questi i problemi e le urgenze? Si sono accorti questi signori che sta per caderci addosso un’altra TAV? No: sono troppo impegnati a scansarsi dagli avvisi di garanzia e dai “paracaduti”. Hanno usato contro il M5S l’argomento “non avete un programma” con la stessa maestria e motivazione con cui la sinistra ha accusato Berlusconi per anni: per nascondere che non avevano una proposta vera. Adesso la storia si ripete con una sola variante: a delegittimarci non c’è una sola parte, ci provano tutti. Gli articoli di giornale sono vuoti: ma non è colpa dei giornalisti poiché non si può parlare di ciò che non esiste. Una ressa di cani intorno ad un osso  farebbe miglior figura. Quanta miseria umana. Davvero non credevo che potesse accadere in modo così sfacciato che ognuno si occupasse solo ed esclusivamente di mettere al sicuro le proprie terga. La gente? Che importa.

 

Tiziana Guidi

Categories:
  Alta Irpinia, Avellino e Provincia, Blog
this post was shared 0 times
 000
About

 Redazione MoVimento Avellino 5 Stelle

  (443 articles)

One Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.